CORSO SOMMELLERIE ASPI

Corso Qualificazione Professionale – 1° Propedeutico

ASPI è la sola associazione nazionale riconosciuta da A.S.I., l’Association de la Sommellerie Internationale (www.sommellerie-internationale.com), che conta circa 60 Associazioni di altrettanti Paesi nel mondo dove è presente una associazione di Sommelier professionisti.
Grazie a questo legame con A.S.I., ASPI è la sola associazione che permette agli addetti ai lavori di accedere alle competizioni internazionali, organizzati a cadenza regolare nei vari continenti, nonché di ammettere coloro che ne hanno i requisiti a sostenere l’esame per ottenere il diploma di sommelier internazionale.

Antonio Dacomo, noto sommelier del Piemonte, e Simona Beltrami Trentini, direttrice del ristorante Magorabin, insieme coordineranno l’attività formativa di ASPI Torino, l’Associazione della Sommellerie Professionale Italiana, guidata dal Presidente Giuseppe Vaccarini, nasce nel 2007 come espressione della necessità dei professionisti del nostro Paese di vedere riconosciuta e valorizzata la Sommellerie.

PERCORSI ASPI

L’ASPI si prefigge lo scopo di qualificare la figura professionale del Sommelier e di valorizzare la cultura del vino svolgendo attività di carattere didattico ed editoriale per diffondere la conoscenza e l’apprezzamento dei vini e delle altre bevande alcoliche, nonché il loro abbinamento con i cibi.

Per raggiungere questi obiettivi, ASPI propone un percorso didattico strutturato in DUE CORSI PROPEDEUTICI, in grado di offrire al corsista un bagaglio tecnico e culturale che gli permetta di accedere al PERCORSO DIDATTICO PERSONALIZZATO per conseguire il titolo di Sommelier.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria; sono tollerate al massimo due assenze per ogni livello del Corso per poter sostenere l’esame finale.

L’iscrizione ad ASPI è obbligatoria per tutti coloro che vogliono frequentare i corsi e le altre attività associative.

CORSO DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE – 1° Propedeutico

Il corso si pone l’obiettivo di formare la figura del Sommelier con particolare attenzione alle tecniche di servizio e alla degustazione.
Le classi sono formate da pochi studenti, in modo da poter essere seguiti al meglio dai formatori durante il percorso.

Il corso 1° Propedeutico si compone di 14 lezioni frontali in aula con cadenza bi-settimanale in cui vengono affrontati tutti gli aspetti relativi alla viticoltura, l’enologia, la degustazione del vino, cui si affianca la scoperta di altre bevande, fra cui acqua, caffè, liquori, distillati e birra. Vengono incluse nel programma la visita ad una azienda vinicola ed una prova finale.

INIZIO PROSSIMO CORSO: Martedì 19 Settembre 2017 + lezione di riepilogo + visita + esame. Frequenza bi-settimanale: martedì e giovedì

  • Corso pomeridiano: dalle 16.00 alle 18.30
  • Corso serale: dalle 20.00 alle 22.30
  • Iscrizione tassativa entro il 9 Settembre 2017.

 

Scarica informativa e programma completo corso! Informativa corsi e foglio iscrizione

QUOTE DI ISCRIZIONE
Il costo del corso di Qualificazione Professionale – 1° Propedeutico è di 500,00 Euro, è esclusa la quota di iscrizione obbligatoria ASPI, e comprende:

  • Il Manuale del Sommelier
  • Quaderno didattico
  • Schede per l’analisi sensoriale
  • Valigetta con bicchieri da degustazione
  • Cavatappi professionale

Il costo di iscrizione al corso non comprende:

    • eventuali lezioni di approfondimento
    • eventuali lezioni di ripasso

Iscrizione obbligatoria ASPI 40,00 Euro.
La quota di iscrizione valida per l’anno 2017 è da versare al momento dell’iscrizione mediante bonifico bancario, e comprende:

    • tessera associativa
    • rivista “Sommellerie Professionale”
    • newsletter cartacea ASPI
    • newsletter on-line
    • possibilità di partecipare a tutte le attività dell’Associazione territoriale e nazionale.

INFO
Chiama 011.3118125 FoodLab oppure 392.9122877 Simona Beltrami. Invia una mail a torino@aspi.it per ricevere tutte le informazioni oppure compila il form di richiesta, qui sotto.

Richiesta informazioni - Corso ASPI

Il seguente form ti permette di avere tutte le informazioni inerenti i corsi professionali attivati presso FoodLab.
    Sii per quanto possibile dettagliato: se chiedi informazioni o l'iscrizione a un corso specifica che corso e in quale data. In questo modo ci permetterai di assisterti al meglio. Grazie.
  • E’ espressamente vietato portare/utilizzare durante le lezioni materie prime e/o ingredienti non forniti direttamente da FoodLab s.r.l.

    E’ obbligo di tutti partecipanti comunicare precedentemente all'inizio del corso eventuali allergie, intolleranze e/o patologie legate all'assunzione o alla manipolazione di particolari ingredienti/alimenti. Si evidenzia che nel laboratorio vengono abitualmente utilizzati ingredienti di ogni tipo, ivi inclusi (la lista non è esaustiva) farine (di grano e non), latte, uova, arachidi, soia, sesamo, gamberi, vongole, anacardi, nocciole, ciliegie, grano. Il fatto stesso di partecipare a un corso/lezione di cucina implica che il partecipante ritiene, sotto la sua personale responsabilità, di non correre rischi legati alla manipolazione o ingestione di ingredienti/alimenti, rischi per i quali manleva FoodLab s.r.l.

    Tutti i partecipanti ai corsi devono seguire scrupolosamente le direttive tecniche/operative/igieniche impartite dagli Chef e dai restanti operatori della scuola. Foodlab non risponderà di eventuali danni a cose o persone conseguenti alla negligenza/imperizia/imprudenza dei partecipanti ai corsi e eventi e/o del mancato rispetto delle direttive impartite dagli Chef.

    E’ espressamente vietato portare al di fuori della sede della Scuola gli alimenti e/o i piatti preparati durante le lezioni.